prover

Aforismi, Citazione e Frasi famose di scrittori

Cesare Pavese Scrittore Cesare Pavese

  • La vita è dolore e la gioia dell'amore è un anestetico.
  • Amore è desiderio di conoscenza.
  • Per disprezzare il denaro bisogna averne, e molto.
  • Non fidarti delle donne quando ammettono il male.
  • La fantasia umana è immensamente più povera della realtà.
  • Lavorare stanca.
  • Nessuna donna si sposa per denaro; sono tutte tanto astute, prima di sposare un miliardario, da innamorarsene.
  • Tanto poco un uomo si interessa dell'altro, che persino il Cristianesimo raccomanda di fare il bene per amore di Dio.
  • Nelle parole c'è qualcosa d'impudico.
  • Solo ciò che è trascorso o mutato o scomparso ci rivela il suo volto reale.
  • Far poesie è come far l'amore: non si saprà mai se la propria gioia è condivisa.
  • È religione anche non credere in niente.
  • Le cose si scoprono attraverso i ricordi che se ne hanno.
  • Tutto il problema della vita è dunque questo: come rompere la propria solitudine, come comunicare con gli altri.
  • I suicidi sono omicidi timidi.
  • Non manca mai a nessuno una buona ragione per uccidersi.
  • Non c'è vendetta più bella di quella che gli altri infliggono al tuo nemico. Ha persino il pregio di lasciarti la parte del generoso.
  • L'arte di vivere è l'arte di saper credere alle bugie.
  • Un chiodo tira un altro, ma quattro fanno una croce.