prover

I Proverbi italiani

M

  • Mai piangere sul latte versato: si aggiunge bagnato al bagnato. mai-piangere-sul-latte-versato
  • Mai si contrasta, con chi ha che perdere.
  • Mal si giudica il cavallo dalla sella.
  • Mal voluto non fu mai troppo.
  • Male che si vuole non duole.
  • Mal comune mezzo gaudio.
  • Mal può rendere ragion del proprio fatto chi lardo, o pesce lascia in guardia al gatto .
  • Male non fare, paura non avere.
  • Martello d'oro non rompe le porte del cielo.
  • Marzo pazzerello, se c'è il sole , porta l'ombrello.
  • Mazza e panella fanno i figli belli.
  • Meglio avere il culo gelato che un gelato nel culo.
  • Meglio comandare che fottere.
  • Meglio essere invidiati che compatiti.
  • Meglio far invidia che far pietà.
  • Meglio l' uovo oggi che la gallina domani.
  • Meglio poco che niente.
  • Meglio soli che male accompagnati.
  • Meglio tardi che mai. meglio-tardi-che-mai
  • Meglio un fringuello in gabbia che un tordo in frasca.
  • Meglio una brutta sentenza che un bel funerale.
  • Meglio una festa che cento festicciole.
  • Meglio una torta in due che una cacca da soli.
  • Meglio un asino vivo che un dottore morto.
  • Meglio un morto in casa che un pisano all'uscio di casa.
  • Moglie e buoi dei paesi tuoi.
  • Meno siamo meglio stiamo.
  • Moglie maglio.
  • Molto fumo poco arrosto.
  • Morir per Cristo, è vivere; vivere senza Cristo è morire.
  • Morto un papa se ne fa un altro.
  • Mostra la borsa e ti sarà rubata.